GIOGI, STORIA DI UNO SPAVENTAPASSERI

per un percorso sull’amicizia e sull’ambiente
GENERE fiaba
TECNICA UTILIZZATA attori + muppet
DURATA DELLO SPETTACOLO 60 minuti
ATTI uno
MUSICHE originali a cura di Gian Pietro Pendini, Canzone cantata da Nicole Zilio
SCENOGRAFIA Antonio Panzuto
ANNO DI PRODUZIONE 2012
AIUTI SU PIAZZA no
OSCURABILITA’ no
FASCIA D’ETA’ CONSIGLIATA scuola infanzia / primaria
ESIGENZE TECNICHE
Spazio minimo di montaggio: Larghezza 6 m, Profondità 4 M, altezza 3 m
Tempo di montaggio: due ore, con facilità d’accesso per carico e scarico
Tempo di smontaggio: un’ora e trenta
Con luci carico elettrico 8 KW corrente 380
Può essere realizzato anche in spazi non teatrali
TRAMA
Uno spettacolo allestito per parlare ai bambini della scuola dell’Infanzia e della Primaria del mondo contadino, realtà spesso lontana dalla loro esperienza diretta. Al centro di tutto un meraviglioso ciliegio: in primavera è tutto fiorito, una nuvola bianca che sembra un velo da sposa e poi, giorno dopo giorno, i fiori si trasformano in ciliegie rosse a non finire. Rosse e grosse. Natalina la contadina già se le vede: ciliegie sotto spirito, ciliegie allo sciroppo, marmellata di ciliegie… ancora pochi giorni e potrà raccoglierle. Ma… non ha messo in conto i merli: ladri ladrissimi, brutti uccellacci neri ladri di ciliegie. Ahh… lei non ne ha ancora assaggiata una che quei furfanti di merli hanno già cominciato a rubargliele. Ma ci pensa lei, ahh se ci penserà lei,  farà vedere chi è la padrona … un guardiano ci metterà! Un guardiano feroce, anzi ferocissimo!
Una storia che parla di paura e della possibilità di affrontarla. Un racconto per piccoli coraggiosi!

IMG_8048.jpg IMG_8073.jpg IMG_9792.jpg

scarica il pdf con la scheda tecnica dello spettacolo:

 

download pdf

scarica il  la canzone dello spettacolo:

 

download musica